BEBE VIO – UNA CAMPIONESSA “SPECIALE”

Pubblicato il 07 settembre 2017 alle 15:34

Cara Bebe,

sotto la strana forma di “vicini di spiaggia”, nella nostra amata Bagnaia (Isola d’Elba), ti abbiamo vista nascere, crescere, giocare in acqua con il tuo fratello più grande e la tua sorellina più piccola, ti abbiamo vista ammalarti, soffrire, lottare e .. vincere .. Ora ti vediamo felice.
Grazie per l’esempio che ci offri ogni giorno.
Marco Clerici

Beatrice Maria Vio, detta Bebe (Venezia, 4 marzo 1997), è una schermitrice italiana, campionessa paralimpica e mondiale in carica di fioretto individuale.

Nata a Venezia e residente a Mogliano Veneto, è seconda di tre fratelli; pratica scherma (attività coltivata in parallelo allo scoutismo) fin dall’età di cinque anni e mezzo. A fine 2008 all’età di 11 anni fu colpita da una meningite fulminante che le causò un’estesa infezione, con annessa necrosi ad avambracci e gambe di cui si rese necessaria l’amputazione.
Dimessa dopo tre mesi e mezzo di degenza ospedaliera riprese immediatamente la scuola. Successivamente si sottopose a riabilitazione motoria e fisioterapia presso il centro protesi di Budrio (BO) e circa un anno dopo l’insorgenza della malattia riprese l’attività sportiva, anche agonistica, come schermitrice grazie a una particolare protesi progettata per sostenere il fioretto.
Nel 2009 la famiglia di Beatrice Vio fondò art4sport, ONLUS di sostegno all’integrazione sociale tramite la pratica sportiva di quei bambini che abbiano subìto amputazioni.

Palmarès

Giochi paralimpici: 2

2016: oro individuale
2016: bronzo a squadre

Campionati mondiali paralimpici di scherma: 1

2015: oro individuale

Campionati europei paralimpici di scherma: 2

2014: individuale
2014: a squadre

Campionati italiani paralimpici assoluti di scherma: 2

2012: individuale
2013: individuale

bebe

Marco Clerici con Bebe Vio

Risposta

Creiamo una discussione. Commenta questo articolo rispettando l'autore e tutti gli altri utenti.