Author

Marco

in Video

O mio Signor – G.F. Handel

O mio Signor – G.F. Handel Organo: Maestro Gianpiero Fornaro Tenore: Marco Clerici Video: Josè Lattari Grafica: Stefano Satta Con questo video si conclude il “Trittico Musicale” dedicato ai lavori di restauro della Cattedrale di Vigevano voluto dal Vescovo S.E. Mons. Maurizio Gervasoni Pubblicazioni precedenti: Panis Angelicus – C. Franck Ave Maria – F. Schubert

in Notizie

Buon compleanno Miki Del Prete

  Auguri di buon compleanno Miki Del Prete, autore di bellissime canzoni per il grande Adriano Celentano e non solo.   Il ragazzo della via Gluck La coppia più bella del mondo Una carezza in un pugno Chi non lavora non fa l’amore Nessuno mi può giudicare (Caterina Caselli)

in Notizie, Video

In ricordo del compositore vigevanese Gian Pietro Felisatti

Proprio il 28 maggio scorso in occasione della festa dei 60 anni di fondazione della Gioventù Olimpica di Vigevano, ho cantato un famoso brano composto da Gian Pietro Felisatti dal titolo “Il mare calmo della sera”. E’ mia usanza infatti ricordare gli autori e i compositori che a Vigevano sono nati e hanno vissuto. Onestamente non credevo però di utilizzarla oggi quale ricordo. La registrazione è stata fatta da dietro…

in Video

Trittico Musicale per la Cattedrale di Vigevano – Panis Angelicum

TRITTICO MUSICALE PER LA CATTEDRALE DI VIGEVANO Per onorare i lavori di restauro appena compiuti nella Cattedrale di Vigevano verrà proposto un trittico di video musicali. L’organista titolare della Cattedrale Gianpiero Fornaro, il tenore Marco Clerici, con l’ausilio del Videomaker Josè Lattari e con la preziosa collaborazione del grafico Stefano Satta hanno registrato tre video all’interno della Cattedrale di Sant’Ambrogio in Vigevano riguardanti musica sacra, dal Panis Angelicus di Cèsar…

in Video

60 anni Gioventù Olimpica – Insieme a te non ci sto più (Pallavicini-Conte)

  Una grande festa si è tenuta sabato scorso a Vigevano presso il Palazzetto dello Sporto di Viale della Libertà dedicato al deputato Guido Mussini. La Gioventù Olimpica ha compito 60 anni di storia, in verità 62, ma come tutti sappiamo in tempo di Covid non era possibile organizzare eventi. Tanti ragazzi e ragazze guidati dai loro professori si sono esibiti in prove acrobatiche che hanno scaldato le mani del…

Close